Arianna la vetrina degli immobili di UniCredit*

Acquistare casa: asta, agenzia o diretto?

  1. Home
  2. Tips
  3. Acquisto casa

Acquistare casa: asta, agenzia o diretto?

L'acquisto di una casa è sempre un investimento importante e prima di concludere la compravendita ci sono diverse questioni a cui prestare attenzione. Una delle prime cose da prendere in considerazione, quando ci si accinge a comprare casa, è l'opportunità o meno di rivolgersi a un'agenzia immobiliare per trovare l'immobile più adatto alle proprie esigenze.

Ci sono in realtà tante strade per trovare la casa dei propri sogni e concluderne la compravendita. Non esiste solamente l'agenzia immobiliare, perché si può scegliere invece di muoversi in autonomia, optando per l'acquisto diretto dal venditore o dal costruttore, oppure si può decidere di partecipare a un'asta. Come scegliere la modalità d'acquisto casa più opportuna? Vediamo quali sono le caratteristiche dell'asta giudiziaria, della compravendita tramite agenzia immobiliare e di quella diretta.

Guida all'acquisto di una casa all'asta

Partecipare a un'asta è una delle possibilità per acquisire la proprietà di un immobile residenziale. Un negozio così particolare richiede alcune attenzioni in più da parte dell'acquirente che intende concludere una compravendita. Una volta individuata la casa che potrebbe rispondere alle proprie esigenze, tramite il web e gli avvisi sui quotidiani, è sempre consigliabile prendere un appuntamento per una visita prima di partecipare all'asta, così da rendersi conto di quali siano le reali condizioni dell'immobile.

Tra le questioni di cui farsi carico in autonomia fondamentale è la verifica della perizia rilasciata dal tribunale, per scongiurare la presenza di abusi edilizi, oltre all'accertamento che l'immobile sia già libero o che almeno lo sarà in tempi brevi.

Ma quali sono i vantaggi dell'acquisto di una casa all'asta? Sicuramente optando per questa strada si avrà la possibilità di acquistare immobili a prezzi molto inferiori rispetto al loro valore di mercato. Ogni volta che un immobile non viene venduto alla prima asta, il prezzo di partenza si abbassa via via nelle aste successive: dalla quarta in poi, in particolare, il prezzo può scendere anche del 50%.

Guida all'acquisto di una casa tramite agenzia

Rivolgersi a un'agenzia immobiliare per la ricerca e l'acquisto della propria casa rappresenta sicuramente la soluzione più comoda e semplice. L'intermediario si occuperà infatti della ricerca dell'immobile in base alle esigenze dichiarate, di concordare gli appuntamenti per la visita e di sbrigare gran parte delle pratiche attraverso professionisti competenti su ciò che riguarda l'acquisto immobiliare.

Naturalmente la semplificazione del processo e la delega delle pratiche all'agenzia comportano, solitamente dei costi ovvero le commissioni che gli intermediari calcolano sul valore dell'immobile.

Guida all'acquisto di una casa direttamente dal venditore

Una terza possibilità per acquistare casa è quella di cercarla in autonomia e rivolgersi direttamente al venditore o costruttore dell'immobile. Il vantaggio immediato è certamente quello del risparmio: nell'acquisto diretto non sono dovute le commissioni d'agenzia che oscillano di solito tra il 2% e il 5% del valore dell'immobile.

Nel momento in cui si rinuncia all'intermediazione, però, bisogna farsi carico di tutte le verifiche del caso e delle pratiche da sbrigare: bisogna entrare nel merito di aspetti quali la conformità catastale, la provenienza dell'immobile, eventuali possibili agevolazioni fiscali ecc., questioni non sempre semplici per un acquirente.

Arianna è la piattaforma dove poter trovare l'immobile che fa per te in tutta Italia, senza provvigioni, se scegli tra le proprietà del gruppo UniCredit.

Leggi gli altri consigli di Arianna

Non solo immobili: con Arianna puoi scoprire tanti consigli e informazioni utili per gestire i tuoi investimenti immobiliari nel modo più efficace.

Acquistare casa: asta, agenzia o diretto?

L'acquisto di una casa è sempre un investimento importante e prima di concludere la compravendita ci sono diverse questioni a cui prestare attenzione. Una delle prime cose da prendere in considerazione, quando ci si accinge a comprare casa, è l'opportunità o meno di rivolgersi a un'agenzia immobiliare per trovare l'immobile più adatto alle proprie esigenze.

Acquistare immobili a reddito: vantaggi e agevolazioni

Acquistare immobili residenziali o commerciali con lo scopo di metterli in locazione rappresenta un investimento vantaggioso per diversi motivi, dalla rendita continuativa sicura alle agevolazioni fiscali previste dall'ordinamento per chi conclude un affare di questo tipo.

Acquisto immobili commerciali: il Leasing immobiliare commerciale

Quali sono le modalità di acquisto per finalizzare la compravendita di un immobile commerciale? A quali soluzioni ci si può affidare se non si dispone della liquidità necessaria a pagare il prezzo d'acquisto del locale?

La cedolare secca: tutte le informazioni utili relative la flat tax

Se siete proprietari di un appartamento e avete deciso di affittarlo, la cedolare secca potrebbe essere una soluzione vantaggiosa. Si tratta di un regime di tassazione alternativo per il quale possono optare tutti coloro che percepiscono redditi dalle locazioni di immobili o che godono di diritti reali su essi.

Che cosa sapere per l'acquisto di un immobile commerciale

Il mercato immobiliare non residenziale in Italia, dopo una fase di espansione che durava dal 2014, ha subito un duro colpo a causa della pandemia da Coronavirus e delle misure restrittive poste dal Governo Secondo i dati stimati da Scenari Immobiliari nel Rapporto 2021 sul mercato immobiliare commerciale in Europa e in Italia,

Scopri subito gli immobili di Arianna

Trova l’immobile perfetto per la tua attività, con Arianna. Uffici, magazzini, negozi o immobili residenziali, in vendita o a reddito, per soddisfare ogni esigenza di spazio per il tuo business.

Back